14 Aprile 2024

Mose, Renzi parla di "Alto tradimeno" per il giro di tangenti. Ma se è vero che i soldi andavano pure ai partiti chi fa pulizia?

Correlati

Matteo Renzi Alto-tradimento-per-i-politici-corrotti
Matteo Renzi

“Alto tradimento”. Così Matteo Renzi definisce il sistema di corruzione scoperto dalla procura di Venezia in merito al Mose, la grande opera che doveva salvare la città lagunare dall’alta acqua e che invece si è rivelato un collaudato spartiacque per distribuire e ricevere mazzette tra politici, manager, imprenditori e alti ufficiali. Una nuova tangentopoli che scoppia nel pieno di una crisi etica e morale prima ancora che economica; e con una classe politica arroccata ed autoreferenziale che è distante anni luce dai bassi fondi della società. Cantone ha detto che quella di Venezia è una vicenda che supera di gran lunga l’Expò sul piano della corruzione. Detto da lui, in pochi sono disposti a metterlo in dubbio. Ma il nocciolo è che da Nord a Sud tutta l’Italia è corrosa da questo perverso sistema. C’è da chiedersi: di chi sono le responsabilità? Conosciamo la risposta: della politica e dei partiti che hanno generato in questi anni un degrado civile e morale che messo a confronto con la più nota tangentopoli del ’92 fa rabbrividire. E’ molto peggio, poiché siamo davanti a un sistema ben oleato, affinato e reso moderno nei metodi e nelle intenzioni di arricchimento personale. Il procuratore capo di Venezia nel commentare l’inchiesta, ha affermato che anche i partiti nazionali possono essere tra i destinatari delle mazzette. Saranno capaci i leader di partito a verificare (non ci vuole poi tanto) e fare pulizia? Ecco, quì cominciano a sorgere i dubbi. Per via del fatto che i tesorieri che gestiscono queste enormi “risorse” sono nominati dai segretari di partito che conoscono vita morte e miracoli di tutto e tutti. Quindi…


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Incidente nel Salernitano, conducente Suv positiva a droga e alcool

E' risultata positiva all'alcoltest ed anche alla cocaina, ma quest'ultima positività deve essere confermata da un controesame, la 31enne...

DALLA CALABRIA

Trovato morto uomo scomparso nel Cosentino

E' stato ritrovato cadavere, in una zona impervia del comune di Aiello Calabro, in provincia di Cosenza, l'uomo di...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)