26 Settembre 2022

Montebello (Vi), auto uccide ciclista indiano e Giuseppe Nori

Correlati

Montebello (Vi), auto falcia ciclista e suo soccorritore Giuseppe Nori. Morti
Il luogo del doppio dramma sulla regionale 11 a Montebello

MONTEBELLO (VICENZA) – Duplice tragedia su una regionale del Vicentino. Un uomo a bordo di un’auto tampona un ciclista, si ferma per prestare soccorso ma sono stati entrambi travolti da un’altra utilitaria che viaggiava nella stessa direzione.

Sono morti entrambi sul colpo, sia il ciclista che l’uomo che gli prestava soccorso, Giuseppe Nori, 59enne di Montorsi. L’incidente è avvenuto ieri sera intorno alle 21 sulla regionale 11, a Montebello (Vicenza), nei pressi del casello autostradale.

L’uomo era alla guida di una Suzuky Grand Vitara aveva tamponato una bicicletta su cui si trovava un immigrato indiano residente a residente a Montecchio. Giuseppe Nori è sceso per prestare soccorso al ferito, ma è sopraggiunta una Fiat Punto il cui conducente non è riuscito a evitare l’impatto causando due vittime.

Sul posto sono giunti i Vigili del fuoco di Arzignano, le forze dell’Ordine e i soccorritori del Suem, i cui medici hanno tentato di rianimare i due uomini, ma per loro non c’era più nulla da fare. L’impatto è stato molto violento.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Potrebbero interessarti

Menzogne e bugie hanno da sempre le gambe corte  

SOSTIENICI

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Russia-Ucraina, Putin mobilita l’esercito: “L’Occidente ha superato i limiti di aggressione”

Spirano venti di guerra globale. Chiamati 300mila riservisti. Il presidente della federazione russa avverte: "L'Occidente ha deciso per la minaccia nucleare contro di noi. Io dico all'Occidente (e alla NATO): "Abbiamo parecchie armi per rispondere. Non è un bluff". Intanto è stato indetto un Referendum per l'indipendenza del Donbass

Clamoroso Bassetti: “Green pass in estate? Io non ci sto. Se resta oltre Marzo tutti in piazza”

L'infettivologo: "Prorogare il pass oltre il 31 marzo la ritengo una stupidaggine, una proposta indifendibile. Oltre quella data, da medico, non lo sostengo. Se resta non ci sarà soltanto chi c'è stato fino ad oggi in piazza, ma ci saranno tutti perché non ci sarà più nessuno che lo difende".

I misteri del Covid e dei vaccini

Popolari sul Covid

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER