Sardegna, ucciso un altro allevatore ad Alà dei Sardi

Gaspare NiedduUn altro pastore è stato ucciso in Sardegna. L’omicidio è stato compiuto ieri notte nelle campagne di Alà dei Sardi (Olbia Tempio), in Sardegna. La vittima è un allevatore di 38 anni, Gaspare Nieddu, con piccoli precedenti per furto, freddato con alcuni colpi di fucile mentre si trovava alla guida del suo trattore in una zona impervia.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Ozieri e quelli del nucleo investigativo di Sassari, insieme al magistrato di Turno. Gli inquirenti sono a caccia del killer e stanno setacciando tutta la zona.

Gaspare Nieddu pare fosse uscito ieri mattina da casa. In tarda serata sono stati i parenti, preoccupati per la sua prolungata assenza, a dare l’allarme. Il corpo senza vita è stato ritrovato nelle campagne solo verso le 23.

Solo qualche giorno fa, un allevatore di 77, Felice Atzori, è stato freddato con due fucilate venerdì scorso in un ovile nelle campagne di Aidomaggiore (Oristano), in località Tanca’e Su Buscu. Il suo corpo è stato trovato dai familiari, preoccupati per il suo mancato rientro a casa. Un esecuzione in piena regola e a distanza ravvicinata.

L’uomo non si era sposato e viveva nella sua abitazione di campagna con la sorella e un nipote. Felice Atzori col suo gregge usciva tutti i giorni al mattino presto e faceva in genere rientro per il pranzo, ma qualcuno questa volta si è fatto trovare in agguato nell’ovile.