4 Dicembre 2021

Martellago, (Ve). Pirata senza patente uccide pensionato. Presa

Stessa categoria

Auto pirata Martellago L'auto pirata chiusa nel garage a Martellago Venezia
Auto pirata Martellago L’auto pirata chiusa nel garage a Martellago Venezia (Ansa)

Un uomo di 79 anni, Gino Stevanato, stava attraversando la strada sulle strisce con il suo cane, domenica mattina a Martellago, provincia di Venezia, ma un’auto pirata ad alta velocità l’ha falciato uccidendolo sul colpo.

Sul posto a Martellago sono giunti i Carabinieri e i soccorritori del 118 che hanno provato a rianimare Gino Stevanato ma non c’è stato nulla da fare.

Il pirata, a bordo di un suv, si è dato subito alla fuga cercando di scamparla, ma i Carabinieri l’hanno rintracciato e arrestato. Si tratta di una donna, Alina Matei, 25 anni, di nazionalità romena.

I militari dell’Arma durante gli accertamenti scopriranno che alla donna era stata sospesa la patente di guida. Gli esami tossicologici diranno se la ragazza era in stato di ebrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

Martellago, Venezia, donna senza patente investe e uccide pensionato. Arrestata (Ansa)
Il luogo dell’incidente a Martellago (Ansa)

Dopo l’investimento a Martellago e la fuga, Alina Matei aveva chiuso l’auto in garage e si era barricata in casa, a Noale, nel Veneziano. Ma è stata individuata e arrestata dai Carabinieri. Dovrà rispondere di due gravi reati: omicidio colposo e omissione di soccorso. Il suv è completamente ammaccato nella parte anteriore.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Potrebbero interessarti

Menzogne e bugie hanno da sempre le gambe corte   SOSTIENICI

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Australia choc, ragazza sana viene deportata in un campo di internamento Covid

Potremmo titolare questa testimonianza scioccante "C'era una volta l'Australia". Un paese meraviglioso trasformato nel Terzo Reich. Le strategie totalitarie del governo australiano per costringere la gente a vaccinarsi e portare avanti l'agenda criminale dell'èlite globalista di Davos. Seminano il terrore deportando i cittadini sanissimi in veri e propri campi di concentramento. E questo accade a migliaia di persone nel silenzio generale

Sindacato infermieri: quasi 4mila contagi tra sanitari vaccinati negli ultimi 30 giorni

I nuovi casi nell'ultimo mese sono stati 3.929, mentre 107 infermieri si infettano ogni 24 ore. Lo afferma Antonio De Palma, presidente del Nursing Up, il sindacato nazionale degli infermieri

I misteri del Covid e dei vaccini

Popolari sul Covid

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER