15 Agosto 2022

Limbiate (Monza), uccide la madre a coltellate e dà fuoco alla casa

Stessa categoria

Limbiate (Monza), uccide madre Rosanna Bezzi e le dà fuoco Alessandro Magni
Nel riquadro la vittima Rosanna Bezzi

Aveva in mente di cancellare ogni traccia della madre e dopo averla massacrata ha dato fuoco al suo corpo, il 48enne disabile psichico che ieri sera a Limbiate (Monza) ha accoltellata a morte la madre 82enne Rosanna Bezzi nella loro casa in via Piave, a Limbiate.

La donna dormiva quando, Alessandro Magni, il figlio omicida, ha commesso l’orrendo crimine. Dopo ha cosparso il cadavere di liquido infiammabile per poi appiccare le fiamme che sono divampate subito avvolgendo il corpo della donna e tutta la stanza.

A far scattare l’allarme sono stati i vicini, quando il fuoco aveva già raggiunto il letto e altre parti della camera da letto. In cura a Milano, poi a Garbagnate, Magni era rientrato a casa della madre con la quale viveva solo, da quando il marito della donna era morto nel 2007. L’uomo era disoccupato e sarebbe stato in cura presso il Centro di igiene mentale.

Il movente è forse riconducibile a un gesto di pura follia dell’uomo, oppure per le continue richieste, inevase, che faceva alla madre Rosanna Bezzi per avere soldi che gli servivano, forse, per comprarsi psicofarmaci o altro.

L’uomo si trova ora in stato di arresto nel carcere di San Vittore a Milano ma non è escluso che per lui il pm lombardo, Marcello Tatangelo, possa decidere di non procedere a causa delle sue condizioni mentali e adottare un provvedimento di “custodia” in qualche istituto per malati psichici.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Potrebbero interessarti

Menzogne e bugie hanno da sempre le gambe corte   SOSTIENICI

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

DANNI COLLATERALI

PER SEGNALARE EVENTI AVVERSI DA VACCINO DI UNA CERTA IMPORTANZA SCRIVERE A QUESTO INDIRIZZO EMAIL: dannicollaterali@secondopianonews.com
NESSUNA PERSONA SARA' IDENDIFICABILE IN BASE ALLE NORME SULLA PRIVACY.

Auto finisce in un canale, morti 4 giovanissimi

Tragedia alle porte di Treviso. Per cause in corso di accertamento il veicolo è sbandato finendo in un canale di scolo

Clamoroso Bassetti: “Green pass in estate? Io non ci sto. Se resta oltre Marzo tutti in piazza”

L'infettivologo: "Prorogare il pass oltre il 31 marzo la ritengo una stupidaggine, una proposta indifendibile. Oltre quella data, da medico, non lo sostengo. Se resta non ci sarà soltanto chi c'è stato fino ad oggi in piazza, ma ci saranno tutti perché non ci sarà più nessuno che lo difende".

I misteri del Covid e dei vaccini

Popolari sul Covid

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER