15 Agosto 2022

Omicidio a Roma, pregiudicato ucciso a Giardinetti

Stessa categoria

Omicidio a Roma, ucciso a Giardinetti Salvatore D'Agostino
Il vicolo dove è stato rinvenuto il cadavere di Salvatore D’Agostino

Un uomo sui trent’anni, Salvatore D’Agostino, è stato ucciso oggi in un agguato nel quartiere Giardinetti, tra via Degli Orafi e via Alenda, al Casilino a Roma.

Gli agenti della Polizia di Stato del reparto volanti sono intervenuti sul posto poco prima di mezzogiorno dopo aver ricevuto la segnalazione di spari nella zona. I poliziotti hanno trovato il cadavere in strada in via Tofani, accanto ad una Golf Volkswagen, che sarebbe risultata di proprietà della vittima.

D’Agostino, romano, aveva precedenti per droga e possesso illegale di armi, quindi si ipotizza che si sia trattato di un regolamento di conti nel mondo della criminalità romana.

Da quanto ricostruito sembra che a sparare siano stati due killer a bordo di uno scooter, i quali avrebbero affiancato l’auto in via Alenda e hanno sparato contro il giovane.

Ferito, Salvatore D’Agostino sarebbe riuscito a scendere dal mezzo per raggiungere un luogo sicuro. Ma è stato inseguito è finito. Non ha avuto vie di scampo. Il suo corpo è stato trovato in via Tofani, una traversa senza uscita. Sarebbero almeno tre i proiettili che hanno colpito il giovane al braccio, al torace che e alla testa. Salvatore D’Agostino è morto prima dell’arrivo dei soccorsi. Indaga la Polizia.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Potrebbero interessarti

Menzogne e bugie hanno da sempre le gambe corte   SOSTIENICI

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

DANNI COLLATERALI

PER SEGNALARE EVENTI AVVERSI DA VACCINO DI UNA CERTA IMPORTANZA SCRIVERE A QUESTO INDIRIZZO EMAIL: dannicollaterali@secondopianonews.com
NESSUNA PERSONA SARA' IDENDIFICABILE IN BASE ALLE NORME SULLA PRIVACY.

Auto finisce in un canale, morti 4 giovanissimi

Tragedia alle porte di Treviso. Per cause in corso di accertamento il veicolo è sbandato finendo in un canale di scolo

Clamoroso Bassetti: “Green pass in estate? Io non ci sto. Se resta oltre Marzo tutti in piazza”

L'infettivologo: "Prorogare il pass oltre il 31 marzo la ritengo una stupidaggine, una proposta indifendibile. Oltre quella data, da medico, non lo sostengo. Se resta non ci sarà soltanto chi c'è stato fino ad oggi in piazza, ma ci saranno tutti perché non ci sarà più nessuno che lo difende".

I misteri del Covid e dei vaccini

Popolari sul Covid

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER