Omicidio a Chiasso, ucciso e sfigurato un 73 enne. E' mistero

Carlomagno Nuova Jeep Compass Aprile 2021
Omicidio a Chiasso, ucciso e sfigurato un 73 enne. E' mistero
Corso San Gottardo angolo piazza Bernasconi a Chiasso (Street view)

CHIASSO – Il cadavere di un uomo di 73 anni è stato trovato nel pomeriggio di venerdì 27, novembre nel garage per auto sotterraneo posto sotto un condominio di corso San Gottardo, a Chiasso, nei pressi di piazza Bernasconi.

Secondo gli investigatori, l’uomo è stato colpito ripetutamente alla testa con un corpo contundente. In corso le indagini della Polizia. Alcuni media ticinesi e di Chiasso riportano che l’uomo sarebbe stato colpito “durante uno scontro con altre persone”.

La vittima, il cui nome non è stato ancora rivelato, è stata trovata in una pozza di sangue con il volto sfigurato e tracce di sangue sarebbero state rinvenute lungo la rampa di accesso al garage.

La vittima aveva ricoperto in passato ruoli politici e amministrativi come consigliere comunale e assessore in un paese del distretto di Mendrisio. L’uomo, ex fiduciario, nove anni fa era stato coinvolto in un’inchiesta per presunti reati finanziari.

Sconosciuto il movente. Non si esclude che l’omicidio possa essere maturato della sua vecchia professione o per un regolamento di conti.

Gli inquirenti ticinesi, coordinati dal magistrato Marisa Alfier, stanno raccogliendo elementi e acquisendo testimonianze utili a risalire all’assassino. Per ora è mistero fitto.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb
Seguici anche su TELEGRAM