Blitz antimafia a Bari. Arresti. Trovato un bazooka

Carlomagno campagna Fiat Tipo Maggio 2019

Blitz antimafia a Bari. Arresti. Trovato un bazooka. Immagine archivioBARI – C’è anche un bazooka, trovato – nell’ottobre scorso – nascosto in campagna sottoterra, nella disponibilità di un gruppo di presunti affiliati al clan di stampo mafioso “Di Cosola” nei cui confronti i Carabinieri stanno eseguendo dalle prime luci dell’alba un provvedimento di custodia cautelare emesso dalla Direzione Distrettuale antimafia di Bari. L’operazione dei carabinieri, con l’ausilio dei Nuclei Elicotteri e cinofili, è stata eseguita a Bari e in provincia.

Le persone raggiunte dal provvedimento di custodia cautelare sono personaggi di spicco della criminalità organizzata barese e dovranno rispondere di associazione per delinquere di stampo mafioso aggravata dall’uso delle armi. Quella odierna è la conclusione di indagini, durate mesi, nel corso delle quali sono state verificate circostanze riferite da collaboratori di giustizia a seguito anche di un’altra operazione dei Carabinieri, chiamata ‘”Pilastro”, che permise l’arresto nell’aprile scorso di 64 presunti affiliati. Le indagini hanno consentito di recuperare numerose armi, anche da guerra e persino il bazooka (recuperato nelle campagne lo scorso 23 ottobre), tutto materiale a disposizione degli arrestati.

Ringraziandoti per il seguito, sarebbe cosa gradita un MI PIACE sulla nostra nuova pagina di Facebook