Roma, ammazza il rivale in amore e lo racconta a carabiniere

Roma, ammazza Maurizio David, rivale in amore e lo racconta a carabiniere
via Caffaro a Roma dov’è avvenuto l’omicidio

E’ stato fermato nella notte dai carabinieri un 40enne italiano accusato dell’omicidio di Maurizio David, il 60enne trovato morto ieri nel suo appartamento alla Garbatella, a Roma.

Si tratta di un amico della vittima, il movente dell’omicidio sarebbe la rivalità tra i due per una donna. E’ stato lo stesso 40enne a rivolgersi ieri mattina a un carabiniere vicino alla stazione Piramide raccontando di aver fatto qualcosa di molto grave la sera precedente.

In seguito gli investigatori hanno verificato la versione dell’uomo e se vi fossero altre persone coinvolte nell’omicidio.

Maurizio David, è stato ucciso a Roma in un appartamento nel quartiere della Garbatella, in via Caffaro 24. La vittima, che abitava da sola nell’appartamento al settimo piano, è stata trovata in un lago di sangue e sul corpo ha diverse ecchimosi. Sul posto si sono recati i carabinieri del nucleo investigativo di via In Selci e la Compagnia Eurdi Roma.