2 Marzo 2024

Roma – Casal Palocco, colonnello uccide la moglie e s’impicca

Correlati

Casal Palocco Carlo Revetria uccide Gisella Nano e si suicida
Carlo Revetria con la moglie Gisella Nano

Omicidio-suicidio a Casal Palocco, nel quadrante sud di Roma. Un uomo di 64 anni, Carlo Revetria, ha ucciso in casa la moglie Gisella Nano, di 59 anni e poi si è impiccato in giardino. E’ accaduto martedì attorno alle 13.30, in via Valfloriana.

Sulla vicenda indagano i Carabinieri del gruppo di Ostia. Gisella Nano sarebbe stata colpita con un vaso in testa al culmine di una lite dal marito. L’uomo si è poi tolto la vita impiccandosi nel giardino dell’abitazione. Ancora da chiarire i motivi della lite. A dare l’allarme è stato un conoscente della coppia che ha visto il corpo di Retrevia.

Subito giunti sul posto i militari e i soccorritori. Entrambi erano già morti. L’ipotesi al vaglio degli investigatori è quella dell’omicidio-suicidio. La donna non sarebbe stata uccisa a colpi d’arma da fuoco, come si pensava in un primo momento. Carlo Revetria, era un colonnello dell’aeronautica in pensione.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Massacro a Gaza, medico: L’80% dei feriti colpiti da proiettili israeliani

Il direttore ad interim dell'ospedale al-Awda di Jabalia, Mohammed Salha, afferma che circa l'80% dei feriti nella strage durante...

DALLA CALABRIA

Traffico e incendio di rifiuti tossici, due arresti nel reggino

I Carabinieri della Compagnia di Reggio Calabria hanno eseguito stamane un’ordinanza di misura cautelare personale nei confronti di associazione...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)