28 Novembre 2022

Torino, rapine seriali con l’auto della mamma. 8 arresti

Correlati

Torino, rapine seriali con l'auto della mamma. 8 arresti
Un fermo immagine di una delle rapine

TORINO – Questa mattina i carabinieri della Compagnia di Rivoli hanno eseguito 8 ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di altrettanti cittadini italiani, responsabili – in concorso con nomadi minorenni la cui posizione è all’esame della competente Procura – di rapina, furti con “spaccata” e altro.

L’indagine è stata avviata nell’agosto del 2015 a seguito di una rapina a mano armata avvenuta a Grugliasco (Torino). Sono state sinora scoperte 6 rapine aggravate in esercizi commerciali, 3 “spaccate” in tabaccherie, oltre a varie truffe, furti ricettazioni e spaccio di stupefacenti. L’auto utilizzata era della mamma di uno dei componenti della banda.

L’attività d’indagine è stata coordinata dal magistrato Sabrina Noce della Procura di Torino e le otto misure cautelari sono state emesse dal Gip, Ambra Cerabona. Le rapine con “spaccata” consistono nel lanciare a forte velocità l’auto allo scopo di infrangere vetrine o saracinesche.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Potrebbero interessarti

Menzogne e bugie hanno da sempre le gambe corte  

SOSTIENICI

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Frana a Casamicciola di Ischia, 8 le vittime accertate. Quattro i dispersi

Sono 8 i morti accertati a Casamicciola di Ischia, dove sabato notte una grossa frana si è abbattuta sull'abitato....

DALLA CALABRIA

I sindacati: “Vertenza Calabria sia nazionale”. Disertano l’incontro i parlamentari calabresi

Presenti solo Irto, Ferro e Occhiuto. Il Tavolo si sposterà nelle prossime settimane a Roma con i segretari nazionali per discutere delle cinque questioni che compongono la Vertenza Calabria: Statale 106, Alta Velocità, Zes di Gioia Tauro, Sanità, assunzioni

I misteri del Covid e dei vaccini

Popolari sul Covid

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER