Omicidio a Vobarno (Brescia), arrestato cognato della vittima


Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb

Omicidio a Vobarno (Brescia), arrestato cognato BRESCIA – È stato arrestato nella notte dai carabinieri, dopo ore di interrogatorio, Laert Kumaraku, cognato 30enne di Dritan Mali, il 37enne albanese ucciso in casa ieri a Vobarno, nel Bresciano.

L’uomo è accusato di omicidio volontario ma non ha ammesso le proprie responsabilità, spiegando solo di essere intervenuto per difendere la sorella dal marito che voleva picchiarla. (Ansa)

Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb