2 Dicembre 2023

Maxi rissa a coltellate a Palermo. Muore Roberto Frisco. 4 feriti

Correlati

Maxi rissa a coltellate a Palermo. Muore Roberto Frisco. 4 feriti
La vittima, Roberto Frisco (Fb)

A poche ore dall’omicidio a Borgo Nuovo, dove un uomo ha ucciso il vicino per i panni stesi, una furente lite a coltellate, restituisce un bilancio drammatico. Un ragazzo morto e quattro feriti di cui due gravissimi. Cinque gli arresti per rissa aggravata. E’ successo nella serata di sabato in piazza Lampada della Fraternità a pochi passi da via Trabucco nel quartiere Cruillas di Palermo.

Anche in questo caso, lo scontro è avvenuto tra due famiglie: i Lo Piccolo e i Frisco. Al termine della lite a rimanere a terra privo di vita è stato Roberto Frisco, 27 anni. Il suo cadavere è rimasto in strada.

Feriti in modo grave il padre della vittima, Giuseppe, di 54 anni, e il fratello Francesco di 31 anni. Giuseppe è ricoverato a Villa Sofia in prognosi riservata. Gli altri due feriti appartengono, invece, alla famiglia Lo Piccolo.

Si tratta di Salvatore di 19 anni e di Nunzio di 23 anni le cui condizione vengono considerate gravi. Anche lui a Villa Sofia. Il terzo contendente appartenente alla famiglia Lo Piccolo è il padre Giuseppe, 43 anni, unico rimasto illeso, fuggito e poi catturato durante la notte.

Dopo una notte di interrogatori non è ancora chiara la causa che ha scatenato la rissa sulla quale indagano i carabinieri che stanno lavorando anche per ricostruire i singoli ruoli dei contendenti e comprendere chi sia stato ad uccidere materialmente Roberto Frisco.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Ucraina Italia 0-0, un pareggio che vale il pass per l’Europeo 2024

Match ricco di emozioni alla BayArena, con la Nazionale che ottiene una qualificazione sofferta quanto meritata: ancora un Chiesa formato super, decisivo Donnarumma. A giugno in Germania potremo difendere il titolo conquistato a Wembley

DALLA CALABRIA

Sequestro beni per 40 milioni a due imprenditori ritenuti vicini a clan

Beni per 40 milioni di euro sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza e dallo Scico a due imprenditori,...

I misteri del Covid, dei Vaccini e delle Morti improvvise

Popolari sul Covid


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)