3 Marzo 2024

Escort uccisa a coltellate nel Bolognese, bloccato presunto killer

Correlati

I militari davanti all'hotel dove è stata uccisa la escort
I militari davanti all’hotel dove è stata uccisa la escort (Foto dal web)

Una donna di 47 anni è stata uccisa a coltellate in una camera d’albergo, a San Pietro in Casale, nel Bolognese. La donna, che faceva la escort, giovedì sera aveva un appuntamento con un cliente. Un incontro che le è stato fatale. L’uomo è stato rintracciato e fermato vicino a Forlì.

Si tratta di Claudio Villani, ferrarese. L’uomo è sospettato di essere il killer della 47enne. Una pattuglia dei Carabinieri lo hanno bloccato a bordo della Ford Ka rossa della vittima. Da Bologna sono già partiti gli inquirenti che si stanno occupando del caso.

Allo stato delle indagini, quello di ieri pare essere stato il primo appuntamento tra i due. Dall’agenda non ne risulterebbero infatti altri. Ma l’uomo aveva già avuto comportamenti violenti nei confronti della donne: avrebbe precedenti per rapina ai danni di una prostituta, reato per il quale era agli arresti domiciliari.

Il corpo senza vita della donna è stato trovato nel pomeriggio nella stanza dell’hotel Melograno. Stando a quanto ricostruito dagli investigatori i due si erano dati appuntamento in albergo giovedì sera attorno alle 21. L’uomo ha lasciato l’albergo verso l’una.

Alle 7 di venerdi mattina, la cameriera è entrata nella stanza per rassettarla, ma vedendo la donna coperta dalle lenzuola ha pensato dormisse. Solo nel primo pomeriggio la titolare, allarmata dal fatto che la cliente era ancora nella stanza, è salita e ha scoperto il cadavere, riverso nel letto, colpito da coltellate.

Sul posto sono arrivati subito i carabinieri, e poco dopo anche il sostituto procuratore di turno Antonello Gustapane. La morte, ha stabilito il medico legale, è avvenuta nella scorsa notte o nelle prime ore della mattina. Diverse le coltellate inferte sulla donna. Guardando l’agenda della escort gli inquirenti hanno scoperto l’appuntamento e ricostruito l’identità del cliente. L’uomo dopo il delitto sarebbe fuggito con l’auto della donna. Dopo una notte di ricerche è stato bloccato dai militari vicino Forlì.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Dossieraggi su politici e vip, quasi mille gli accessi abusivi

Sono circa 800 gli accessi abusivi che, secondo la procura di Perugia, il finanziere Pasquale Striano in servizio alla...

DALLA CALABRIA

Traffico e incendio di rifiuti tossici, due arresti nel reggino

I Carabinieri della Compagnia di Reggio Calabria hanno eseguito stamane un’ordinanza di misura cautelare personale nei confronti di associazione...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)