10.6 C
Cosenza
27 Novembre 2021

Mistero per la scomparsa di Alberto Miglia ad Amsterdam

Leggi anche

Alberto Miglia
Alberto Miglia (Fb)

Sono in corso le ricerche, tramite il consolato italiano, di Alberto Miglia, 20 anni, residente a Settimo Torinese. Da domenica sera la famiglia non ha più notizie del ragazzo che si trovava in vacanza ad Amsterdam, in Olanda.

Dopo tre giorni di silenzio i genitori hanno presentato denuncia di scomparsa ai carabinieri della tenenza di Settimo. Come da prassi i militari hanno inviato la segnalazione al consolato italiano in Olanda che, tramite la polizia locale, ha avviato le ricerche.

“Era solito telefonare sempre – racconta Alessandra Zani, la madre del giovane – non è da lui non farsi sentire così a lungo. Siamo stati dai carabinieri ma, per il momento, non ci sono novità”.

Alberto era partito da solo la scorsa settimana, per Amsterdam. In Olanda avrebbe poi incontrato un gruppo di amici conosciuti in primavera, nel corso di un precedente viaggio nella stessa città.

La scomparsa del giovane è stata segnalata dai carabinieri di Settimo al consolato italiano che sta coordinando le ricerche insieme alla polizia olandese. “Abbiamo cercato di contattarlo ma il suo telefono cellulare, da domenica sera, è sempre staccato”, aggiunge la madre che, ieri, ha presentato la denuncia ai carabinieri.

Potrebbe risalire a martedì, invece, l’ultimo avvistamento del ragazzo: una coetanea, sui social network, ha scritto di averlo incrociato ad Amsterdam. La segnalazione è al momento al vaglio degli inquirenti.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER
- Advertisement -

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

- Advertisement -

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Dall'Italia e dal mondo

Green Pass, senatrice Granato: “Fermeremo questa deriva. Draghi ci porterà alla guerra civile”

La parlamentare controcorrente rispetto al pensiero unico su virus e vaccini a iNews24 sull’obbligo del certificato verde, ha spiegato: “Intanto si può valutare un ricorso alla Corte Costituzionale, e poi sicuramente la disobbedienza civile dei cittadini può fare il resto”

Ultime dalla Calabria

Maltempo, a Cosenza scuole chiuse anche sabato 27 novembre

Tutte le scuole pubbliche e private di ogni ordine e grado presenti nel territorio comunale di Cosenza resteranno chiuse...
- Advertisement -

I misteri del Covid e dei vaccini

- Advertisement -

Popolari sul Covid

- Advertisement -

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER