29 Febbraio 2024

Precipita un velivolo a Loro Ciuffenna (Arezzo), due morti. Forse un guasto

Correlati

Il velivolo ultraleggero prima dello schianto
Il velivolo ultraleggero prima dello schianto (foto di Michela Sciaolino tratta da arezzonotizie.it)

AREZZO – Un aereo ultraleggero è precipitato a Loro Ciuffenna (Arezzo), nei pressi della frazione Modine. Pilota e passeggero sono morti sul colpo. Le vittime sono il 40enne Stefano Romito, originario di Figline Valdarno e maggiore del 46° aereostormo dell’Aereonautica di Pisa, e il 47enne Rodolfo Mandò, medico di Reggello (Firenze).

L’allerta è scattata dopo che alcune persone hanno intravisto il velivolo che cominciava a perdere quota fino a schiantarsi nei boschi sui rilievi della dorsale di Pratomagno, a nord ovest di Arezzo.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Montevarchi e un elicottero. L’area dove è precipitato l’aereo è molto impervia e per i soccorritori non è stato facile operare.  I soccorritori hanno dovuto percorrere tratti scoscesi a piedi. Quando son arrivati sul punto dello schianto, hanno visto i rottami ancora in fiamme. Per i due, incastrati tra le lamiere, non c’è stato nulla da fare. Erano già senza vita.

Sconosciute le cause dell’incidente. Da quanto riporta arezzonotizie.it, all’origine dell’incidente potrebbe esserci un guasto meccanico. Le condizioni meteo non erano avverse e questo fa strada a ipotesi tutte da accertare.

Romito era un pilota esperto, con cinquemila ore di volo alle spalle, non uno alle prime armi. Il velivolo era partito dall’avio-superficie di Cavriglia, nell’aretino. Si indaga per accertare l’esatta dinamica e le cause dell’incidente.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Stoltenberg smentisce Macron: “La NATO non ha intenzione di inviare truppe in Ucraina”

Il presidente francese non aveva escluso questa ipotesi. Ira di Le Pen. Contrari i paesi dell'Est. Il primo ministro slovacco Robert Fico aveva dichiarato che alcuni membri dell’UE e dell'Alleanza atlantica stanno valutando la possibilità di inviare truppe militari nel paese di Zelensky sulla base degli accordi bilaterali con Kiev. Mosca osserva

DALLA CALABRIA

Truffa e peculato, interdette 4 persone, tra cui un medico e 2 infermieri

Operazione di carabinieri e finanzieri. Coinvolto anche un imprenditore del cosentino. Secondo la procura di Catanzaro avrebbero sottratto dispositivi medici e farmaci all'azienda ospedaliero universitaria "Dulbecco" per scopi privati

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)