17 Maggio 2022

Blitz antidroga ad Aversa (Caserta), 14 arresti

Stessa categoria

Arresti Aversa per droga
Arresti Aversa per droga

Questa mattina, nell’ambito di indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord, i Carabinieri del Reparto Territoriale di Aversa (Caserta) hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare della custodia in carcere ed degli arresti domiciliari emessa dal Gip presso il Tribunale di Napoli Nord nei confronti di 14 persone, indagate in concorso fra loro per i reati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Il provvedimento cautelare scaturisce da un’articolata indagine che, iniziata nel marzo 2016, ha permesso di individuare e documentare un’intensa attività di spaccio di sostanze stupefacenti di varia natura, avente come teatro la città di Aversa.

A carico degli indagati è emerso un grave quadro indiziario che ha delineato l’esistenza di un fenomeno di allarmanti dimensioni nel tessuto cittadino, caratterizzato dalla reiterazione elle condotte di cessione della droga, dall’ampia disponibilità di sostanze del tipo cocaina”, “crack” e “hashish”, dalla vastità della clientela (tra cui alcuni minorenni). E anche risultato che, per le attività di spaccio, venivano occasionalmente utilizzati anche alcuni esercizi commerciali come “basi”.

NOMI DEGLI ARRESTATI

DELLA PUCA NICOLA (Aversa cl. 97)
DJARA ZOULKANNELI (Aversa cl. 96 arresti domiciliari)
FUSCO NICOLA (Aversa cl. 76 arr. dom.)
MAIONE ANTONIO (Aversa cl. 93)
MIGLIACCIO AMEDEO (Aversa cl. 89)
MOCCIA GIUSEPPE (Capua cl. 97)
PALMIERI DONATO (Griucignano di Aversa cl. 87)
PANARELLA NICOLA (Aversa cl. 91)
PICAZIO MARIA TERESA (Teverola cl. 85)
RIGAZIO Luca ( Cigliano VC cl. 85 arr. dom.)
SFOCO CARMELA ( Aversa cl. 63)
BIFONE GIOVANNI (Aversa cl. 88 arr. dom.)
CIPULLO NICOLA (Aversa cl. 74)
DANIELE SALVATORE (Aversa cl. 87)


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Potrebbero interessarti

Menzogne e bugie hanno da sempre le gambe corte   SOSTIENICI

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

DANNI COLLATERALI

PER SEGNALARE EVENTI AVVERSI DA VACCINO DI UNA CERTA IMPORTANZA SCRIVERE A QUESTO INDIRIZZO EMAIL: dannicollaterali@secondopianonews.com
NESSUNA PERSONA SARA' IDENDIFICABILE IN BASE ALLE NORME SULLA PRIVACY.

Usb aeroporto di Pisa: “In Ucraina armi anziché aiuti umanitari”

"Armi mascherate da "aiuti umanitari" dirette segretamente in Ucraina dall'Italia". Lo sostiene l'Unione sindacati di base dell'aeroporto di Pisa,...

Clamoroso Bassetti: “Green pass in estate? Io non ci sto. Se resta oltre Marzo tutti in piazza”

L'infettivologo: "Prorogare il pass oltre il 31 marzo la ritengo una stupidaggine, una proposta indifendibile. Oltre quella data, da medico, non lo sostengo. Se resta non ci sarà soltanto chi c'è stato fino ad oggi in piazza, ma ci saranno tutti perché non ci sarà più nessuno che lo difende".

I misteri del Covid e dei vaccini

Popolari sul Covid

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER