16 Aprile 2024

Esplode una villetta a Firenze, estratti vivi padre figli. Morta la madre

Correlati

La villetta crollata a Firenze
La villetta crollata a Firenze (Ansa)

Una villetta è crollata a seguito di una esplosione a Bagno a Ripoli (Firenze). Dalle macerie sono stati estratti vivi il padre e due figlie piccole dell’unica famiglia che l’abitava. La madre è stata trovata morta dopo ore di scavo nella notte tra le macerie.

L’ipotesi più accreditata è che a causare il crollo sia stata una fuga di gas. Gli abitanti di via Villamagna hanno raccontato di aver udito un forte boato. Quando sul posto sono giunti i Vigili del fuoco, insieme a forze dell’ordine e soccorritori, hanno trovato la casa totalmente sbriciolata e inerti anche a trenta metri di distanza.

L’esplosione è avvenuta intorno alle 20.30. La villetta è in una zona collinare, non distante da altre abitazioni. L’uomo e le due figlie, 7 e 10 anni avrebbero riportato ustioni e una sospetta intossicazione. Il primo è stato trasportato all’ospedale di Careggi, mentre le due piccole dovrebbero entrambe andare al pediatrico Meyer.

La casa interessata dall’esplosione fa parte di una sorta di borgo colonico, in località Nutrice, in collina. Per le ricerche della donna viene impiegato anche un cane molecolare. Tra le macerie stanno operando alcune squadre dei vigili del fuoco con unità cinofile. Era stato anche richiesto l’intervento del team Usar medium, specializzata in ricerca e recupero di persone sotto macerie. Purtroppo la donna è stata trovata morta.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Incidente nel Salernitano, conducente Suv positiva a droga e alcool

E' risultata positiva all'alcoltest ed anche alla cocaina, ma quest'ultima positività deve essere confermata da un controesame, la 31enne...

DALLA CALABRIA

Trovato morto uomo scomparso nel Cosentino

E' stato ritrovato cadavere, in una zona impervia del comune di Aiello Calabro, in provincia di Cosenza, l'uomo di...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)