8 Dicembre 2022

Bari, arrestato nigeriano di 21 anni per violenza sessuale

Correlati

arresto carabinieriBARI – Un giovane nigeriano di 21 anni, con permesso di soggiorno scaduto, è stato arrestato in flagranza a Bari dai carabinieri, attorno alla mezzanotte di sabato, per violenza sessuale ai danni di una operaia di 30 anni. E’ successo in via Crisanzio, in una zona centrale e molto trafficata nel quartiere Libertà.

Il presunto aggressore era in sella alla sua bicicletta quando ha notato la donna che da sola stava rientrando a casa a piedi. Ha quindi abbandonato la bici per strada e ha afferrato la donna spingendola contro un muro, minacciandola, e aggredendola sessualmente.

Malgrado le minacce la donna è riuscita a gridare e a chiedere aiuto attirando l’attenzione di un automobilista di passaggio che è intervenuto contro il nigeriano permettendo così alla vittima di divincolarsi e rifugiarsi nella vettura del soccorritore.

Insieme hanno poi chiamato il 112 e, grazie alla descrizione dell’aggressore, i militari hanno in pochi minuti rintracciato poco distante il nigeriano arrestandolo. L’uomo è stato riconosciuto dalla donna.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Potrebbero interessarti

Menzogne e bugie hanno da sempre le gambe corte  

SOSTIENICI

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Auto finisce fuori strada e impatta contro un albero, morti 2 giovanissimi

Dopo i quattro giovani morti in un incidente stradale in Umbria e due in Lombardia, altri due ragazzi di...

DALLA CALABRIA

Ennesimo sbarco in Calabria: 161 migranti a Crotone

Sono 161 i migranti sbarcati al porto di Crotone in due diversi eventi avvenuti nelle prime ore del mattino. Il...

I misteri del Covid e dei vaccini

Popolari sul Covid

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER