26 Febbraio 2024

Gabriella uccisa a colpi di pistola, indagato il compagno

Correlati

Gabriella Fabbiano
La vittima Gabriella Fabbiano (Fb)

I carabinieri hanno notificato un avviso di garanzia emesso dalla Procura di Milano nei confronti di Mario Marcone, l’ultimo compagno di Gabriella Fabbiano, la donna di 43 anni uccisa con un colpo di pistola alla testa esploso dietro l’orecchio destro, avvolta nel cellophane e gettata nell’acqua in una cava abbandonata a Cernusco sul Naviglio (Milano) dove è stata trovata il 5 dicembre.

Il cranio, in cui è stato ritrovato un piccolo foro, ha trattenuto il proiettile. E’ quanto è emerso dall’autopsia questa mattina. Il corpo della donna, che era in pigiama e che probabilmente era già morta quando è stato gettata nella cava, è stato ritrovato avvolto in un telo di plastica, legato in tre punti con delle cinghie da tapparella.

Le indagini si erano concentrate proprio sulle sue ultime frequentazioni e relazioni sentimentali. L’inchiesta condotta dai carabinieri è coordinata dal pm Francesco Cajani e dal collega Alberto Nobili (capo del pool antiterrorismo ma che si occupa anche dei fascicoli per omicidio).

L’uomo è un operatore ecologico di 42 anni, è nato a San Severo (Foggia) ma vive a Pioltello (Milano), risulta che abbia precedenti. Il movente non è ancora stato chiarito ma l’ipotesi è che l’omicidio sia maturato nel contesto di attriti all’interno della coppia. I carabinieri hanno eseguito una perquisizione nell’ appartamento di Marcone e sembra che abbiano raccolto elementi utili alle indagini.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Si vota per le regionali in Sardegna, 1,4 milioni gli elettori chiamati alle urne

Urne aperte dalle 6.30 di oggi 25 febbraio in Sardegna per le elezioni regionali. Cominciano le operazioni di voto...

DALLA CALABRIA

Scrontro frontale nel crotonese, due morti e due feriti gravi

Due giovani, un ragazzo e una ragazza sono morti e due sono feriti gravemente feriti in un incidente stradale...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)