20 Aprile 2024

Roma, 33 arresti e sequestrati 75 chili di droga “Amnesia”

Correlati

amnesia
Sballo da Amnesia (medicitalia.it)

Un fiume di droga pronto ad invadere la Capitale per il periodo natalizio è stato bloccato dai Carabinieri del Comando Provinciale di Roma al termine di una mirata azione di contrasto al commercio di droga.

Settantacinque chili tra cocaina, hashish e marijuana “Amnesia” (una potentissima variante della marijuana ottenuta spruzzandola con metadone, eroina e altre sostanze chimiche per potenziarne l’effetto psicotropo) sono stati sequestrati nel corso di distinte attività antidroga che hanno anche portato all’arresto di 33 persone, tutte colte in flagranza di spaccio o detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Gran parte degli arrestati, tutti italiani tranne 9 cittadini stranieri, sono stati fermati nei pressi di luoghi di aggregazione di giovani, ritrovi soliti della Movida romana.

Che cos’è Amnesia – Amné o Amnèsia – spiega la psicologa Teresita Forlano su medicitalia.it, è un potentissimo e pericolosissimo mix di droghe che porta come le altre rapida dipendenza.

Amnèsia è già spacciata in tutta Italia, e in particolar modo in Campania, dal 2012. Non ha nulla in comune con Amnesia Haze, una rinomata qualità della cannabis geneticamente modificata, usata nei coffee shop d’Olanda.

Tra Amnesia Haze e Amnèsia c’è solo assonanza di nome e, ovviamente, il principio attivo della cannabis. La differenza la fanno le sostanze psicoattive e stupefacenti che fanno dell’Amné una droga molto pericolosa. Tagliando la marijuana con il metadone, l’eroina e addirittura l’acido di batteria, la sostanza che ne viene fuori provoca grave amnesia, caratterizzata da perdita di memoria momentanea, mancanza di concentrazione, attacchi d’ansia e paranoia.

E’ una droga devastante per il cervello e la psiche, crea rapidissima dipendenza in chiunque la assuma. Eppure, la marijuana, e quindi anche l’Amnèsia, viene considerata una “droga leggera”, anche quando contiene eroina.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Incidente nel Salernitano, conducente Suv positiva a droga e alcool

E' risultata positiva all'alcoltest ed anche alla cocaina, ma quest'ultima positività deve essere confermata da un controesame, la 31enne...

DALLA CALABRIA

Trovato morto uomo scomparso nel Cosentino

E' stato ritrovato cadavere, in una zona impervia del comune di Aiello Calabro, in provincia di Cosenza, l'uomo di...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)