29 Gennaio 2023

Aversa, sgominata gang dedito allo spaccio di droga. 11 arresti

Correlati

Gli arrestati ad Aversa
Gli arrestati ad Aversa

Venerdì mattina, nell’ambito di un’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord, i Carabinieri del Reparto Territoriale di Aversa hanno dato esecuzione a ordinanze di applicazione di misure cautelari emesse dal Gip presso il Tribunale di Napoli Nord nei confronti di 11 persone, indagate in concorso fra loro per i reati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Gli arrestati sono: Salvatore Daniele; Salvatore Daniele; Ernesto Frezza ; Antonio Lettera; Angelo Palmieri; Massimo Perfetto; Antonio Piccirillo; Amedeo Torromacco; Giovanni Turco e Luigi Carobene.

Il provvedimento cautelare scaturisce da un’articolata indagine che, iniziata nel febbraio 2016 e svolta sia con metodologie tradizionali che attività tecniche, ha permesso di individuare e documentare un’intensa attività di spaccio di sostanze stupefacenti di varia natura, avente come teatro alcune piazze di spaccio della città di Aversa.

A carico degli indagati è emerso un grave quadro indiziario che ha delineato l’esistenza di un fenomeno di ampie dimensioni nel tessuto cittadino, caratterizzato dalla reiterazione delle condotte di cessione della droga, dall’ampia disponibilità di sostanze del tipo “cocaina”, “crack” e “hashish” e dalla vastità della clientela.

Nel corso dell’attività investigativa sono stati operati nove arresti in flagranza, segnalati al Prefetto numerosi soggetti assuntori e sequestrati complessivamente più di 2 kg di sostanze stupefacenti di varia natura.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Potrebbero interessarti

Menzogne e bugie hanno da sempre le gambe corte  

SOSTIENICI

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Messina Denaro, procuratore De Lucia: “Stop a speculazioni sull’arresto”

Secondo il capo della Procura di Palermo non ci sono "ombre" sulla cattura del superlatitante. "E' tutto trasparente e pubblico. Le forze di polizia hanno svolto un grande lavoro. Indagine impeccabile"

DALLA CALABRIA

Assalto al caveau di Caraffa, giudici riconoscono aggravante mafiosa

Per due degli imputati. Il colpaccio a dicembre 2016 nei confronti di un caveau della Sicurtransport. Il bottino era stato quantificato in otto milioni e 170 mila euro.

I misteri del Covid e dei vaccini

Popolari sul Covid

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER