21 Febbraio 2024

Omicidio dell’ingegnere Matarazzo, mandato di cattura per il fratello

Correlati

Omicidio dell'ingegnere Matarazzo, mandato di cattura per il fratello
La vittima Vittorio Matarazzo

Il Gip su richiesta della Procura della Repubblica di Napoli, ha emesso nei giorni scorsi un’ordinanza di arresto in carcere nei confronti di Luca Matarazzo, 36 anni, per l’omicidio premeditato e aggravato del fratello, Vittorio Matarazzo, 51 anni, l’ingegnere ucciso con decine di coltellate davanti la sua abitazione, a Napoli, lo scorso 28 novembre.

Luca Matarazzo si sarebbe reso irreperibile in concomitanza con le comparazioni sulle tracce del DNA, iniziate lo scorso 9 dicembre. La Polizia ha perquisito le abitazioni della famiglia in tutt’Italia, tra l’altro in Sardegna, Abruzzo e Lombardia.

Il cadavere dell’ingegnere Matarazzo, molto conosciuto e stimato, era stato trovato in strada sul viale Maria Cristina di Savoia. Da subito le indagini della squadra mobile sono gravitate attorno alla sfera privata dell’uomo. Sposato e padre di due bambini, Vittorio Matarazzo è stato affrontato sotto casa da una persona che gli ha reciso la carotide con un coltello. Decine i colpi inferti su tutto il corpo.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Terrorismo, perquisizioni in Italia nella rete dell’attentatore di Bruxelles

Le abitazioni di diciotto immigrati nordafricani sono state perquisite dal Ros dei carabinieri e da agenti della Digos di...

DALLA CALABRIA

In casa custodisce due kg di droga, scoperto e arrestato

Un 39enne di Mesoraca (Crotone), è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti. I militari della...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)