3 Marzo 2024

Gioca e le cade la tv addosso. Muore bimba di 3 anni

Correlati

tv caduto
(Archivio)

Una bimba di quasi 3 anni è morta a Campobello di Licata (Agrigento) dopo che un vecchio televisore le è caduto addosso. La tragedia nel pomeriggio intorno alle 17.

La piccola, secondo la ricostruzione fatta dalla madre ai carabinieri, stava giocando aprendo e chiudendo i cassetti del mobile sopra il quale era sistemato il vecchio tv color che le è finito addosso. Con una ambulanza è stata portata all’ospedale Barone Lombardo di Canicattì, dove è giunta cadavere. La mamma è stata ascoltata in ospedale dai carabinieri.

La piccola, che avrebbe compiuto 3 anni a gennaio 2017, si chiamava Grace. Secondo quanto scrive la lasicilia.it, la bambina stava guardando i cartoni quando d’un tratto si è messa a giocare ad aprire e chiudere i cassetti del mobile sul quale era adagiata la televisione, che per le forti oscillazioni le è caduta addosso. La madre in quel momento si trovava in un’altra stanza e mai avrebbe pensato ad una tragedia simile.

Appena si è accorta del dramma, disperata ha portato la bimba presso la guardia medica dove le sono stati prestati i primi soccorsi. Poi la corsa in ambulanza verso l’ospedale dove i medici hanno tentato di tutto per rianimarla, ma purtroppo non c’è stato nulla da fare.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Dossieraggi su politici e vip, quasi mille gli accessi abusivi

Sono circa 800 gli accessi abusivi che, secondo la procura di Perugia, il finanziere Pasquale Striano in servizio alla...

DALLA CALABRIA

Traffico e incendio di rifiuti tossici, due arresti nel reggino

I Carabinieri della Compagnia di Reggio Calabria hanno eseguito stamane un’ordinanza di misura cautelare personale nei confronti di associazione...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)