16 Aprile 2024

Roma, scovati dalla Polizia 100 chili di droga in zona Spinaceto

Correlati

Gli agenti della Squadra mobile romana con la droga rinvenuta in zona Spinaceto
Gli agenti della Squadra mobile romana con la droga rinvenuta in zona Spinaceto

Oltre 100 chili di droga per un volume d’affari di circa 500.000 euro. E’ quanto trovato e sequestrato ieri pomeriggio dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Roma nell’ambito dell’attività di contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti in zona Spinaceto.

A finire in arresto V. C., un romano di 36 anni, colto nella flagranza della detenzione ai fini di spaccio della sostanza stupefacente. In particolare gli operatori della Polizia di Stato della sezione “Falchi”, durante specifici servizi di pattugliamento nei quartieri ad elevata densità delinquenziale dove prolifera lo spaccio di sostanze stupefacenti, nel corso della giornata di ieri hanno fermato per un controllo un sospetto nei pressi di via dei Caduti della Liberazione.

Le verifiche sono state estese ad un box nella disponibilità dell’uomo, sito nella zona, all’interno del quale sono state trovate numerose sacche di grandi dimensioni, contenenti ciascuna alcune dozzine di involucri di hashish.
In particolare, oltre ad alcune confezioni di cocaina, i borsoni contenevano oltre 200 panetti di hashish dal peso di 500 grammi ciascuno, per un peso complessivo che supera i 100 kg.

L’intera sostanza stupefacente posta sotto sequestro – il cui volume d’affari ceduta al dettaglio ammonta complessivamente a circa 500.000 euro – era già confezionata e suddivisa in numerosi panetti pronta per essere “spacciata” nei quartieri della movida romana. L’arrestato, incensurato, al termine delle formalità di rito, è stato condotto presso il carcere di Regina Coeli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Incidente nel Salernitano, conducente Suv positiva a droga e alcool

E' risultata positiva all'alcoltest ed anche alla cocaina, ma quest'ultima positività deve essere confermata da un controesame, la 31enne...

DALLA CALABRIA

Trovato morto uomo scomparso nel Cosentino

E' stato ritrovato cadavere, in una zona impervia del comune di Aiello Calabro, in provincia di Cosenza, l'uomo di...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)