19 Maggio 2022

Ascoli Piceno, Carabinieri forestali salvano anziani intrappolati nella neve

Stessa categoria

Ascoli Piceno, Carabinieri forestali salvano anziani intrappolati tra la neve Terminata oggi operazione di salvataggio di tre persone, dei quali due ottantenni, rimaste bloccate da quattro giorni senza elettricità ne telefono in Frazione Farno di Acquasanta Terme.

Su attività di iniziativa, i Carabinieri Forestali, a partire dalle 08:00 si sono recati in perlustrazione nelle Frazioni Fleno e Farno, ancora isolate nel territorio di Acquasanta Terme, per verificare lo stato di salute e le condizioni di vita delle persone ivi residenti.

Dopo due ore di cammino a piedi con ausilio delle ciaspole, su neve superiore al metro di altezza, sono giunti in Frazione Farno, dove hanno riscontrato la gravità della situazione di tre cittadini, dei quali due ottantenni ed un quarantacinquenne, isolati da quattro giorni, senza avere alcun contatto esterno. La famiglia era completamente priva di elettricità e strumenti di comunicazione con l’esterno come telefono o radio, ed unico mezzo di riscaldamento era il camino.

I due ottantenni risultavano provati dalla prolungata situazione di isolamento ed impauriti, in particolare la signora, la quale aveva anche difficoltà nella deambulazione, è stata rinvenuta in evidente stato di panico.

Prontamente tramite SOI Provinciale è stato chiamato l’elicottero dei Vigili del Fuoco che ha messo in salvo i due ottantenni e il 45enne.

Anche il cane meticcio della famiglia è stato preso in custodia dai Carabinieri Forestali che lo hanno messo in salvo e lo daranno in affidamento ai familiari quanto prima.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Potrebbero interessarti

Menzogne e bugie hanno da sempre le gambe corte   SOSTIENICI

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

DANNI COLLATERALI

PER SEGNALARE EVENTI AVVERSI DA VACCINO DI UNA CERTA IMPORTANZA SCRIVERE A QUESTO INDIRIZZO EMAIL: dannicollaterali@secondopianonews.com
NESSUNA PERSONA SARA' IDENDIFICABILE IN BASE ALLE NORME SULLA PRIVACY.

Usb aeroporto di Pisa: “In Ucraina armi anziché aiuti umanitari”

"Armi mascherate da "aiuti umanitari" dirette segretamente in Ucraina dall'Italia". Lo sostiene l'Unione sindacati di base dell'aeroporto di Pisa,...

Clamoroso Bassetti: “Green pass in estate? Io non ci sto. Se resta oltre Marzo tutti in piazza”

L'infettivologo: "Prorogare il pass oltre il 31 marzo la ritengo una stupidaggine, una proposta indifendibile. Oltre quella data, da medico, non lo sostengo. Se resta non ci sarà soltanto chi c'è stato fino ad oggi in piazza, ma ci saranno tutti perché non ci sarà più nessuno che lo difende".

I misteri del Covid e dei vaccini

Popolari sul Covid

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER