Vittime dell’hotel Rigopiano decedute quasi tutte subito

Carlomagno Panda Ibrid Luglio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

immagini-soccorritori-rigopianoSarebbero quasi tutte morte sul colpo le 29 vittime dell’hotel Rigopiano, a Farindola. La conferma, scrive l’Ansa, filtra da ambienti giudiziari.

Da quanto emerso, chi non è morto subito non sarebbe sopravvissuto per lungo tempo alla valanga. I medici legali hanno 60 giorni di tempo per consegnare le relazioni autoptiche, ma sarebbe già evidente che la morte sarebbe sopraggiunta, quasi per tutti, in un breve lasso di tempo.

I decessi sono avvenuti per traumi, asfissia, schiacciamento, concause che quasi all’istante hanno prima tramortito facendo perdere conoscenza, poi ucciso le vittime rapidamente.

Solo pochissimi, secondo le prime autopsie, sarebbero riusciti a resistere per poche ore, ma poi sono deceduti per ipotermia.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM