Assaltavano i bancomat con l’esplosivo. Arresti in Puglia. VIDEO

Carlomagno Jeep Renegade Ottobre 2020 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB
assalto bancomat bari bat
Un frame del video della Polizia

Un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 13 persone è stata eseguita dalla polizia nelle provincia di Bari e BAT (Barletta-Andria-Trani).

Tra i destinatari delle misura restrittiva vi sono noti pregiudicati accusati di numerosi assalti a sportelli bancomat nelle provincie di Barletta, Andria, Trani, Bari e Matera, e di furti consumati e tentati ai danni di stabilimenti, industriali e commerciali, dislocati in tutta la Puglia.

Il modus operandi era di piazzare dell’esplosivo per far saltare i bancomat che venivano sventrati dall’esplosione. I banditi entravano e facevano razzia di tutto il denaro contenuto all’interno.

L’inchiesta è condotta dal Commissariato di Andria, in raccordo operativo con gli uomini della Squadra Mobile di Bari. Agli arresti hanno partecipato anche uomini del Reparto prevenzione crimine Puglia e del Reparto volo di Bari.

PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB