6 Dicembre 2022

Furti con spaccata tra Emilia e Toscana, sgominata banda di rumeni

Correlati

blitz carabinieriE’ in corso di svolgimento una vasta operazione denominata “Starlight”, da parte dei Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Lucca, coadiuvati dai comandi Arma territorialmente competenti, dal Nucleo Investigativo di Firenze, dal 6° Battaglione CC “Toscana” di Firenze, dalle unità cinofile di Firenze e Pisa-San Rossore e con l’ausilio di un velivolo del Nucleo Elicotteri CC di Pisa, in molte province della Toscana e dell’Emilia Romagna, in particolare tra Cascina e Calcinaia e Montecatini Terme.

Sono circa 100 i Carabinieri impegnati nel dare esecuzione a numerosi provvedimenti restrittivi emessi dal Gip del Tribunale di Lucca, nei confronti di una organizzazione criminale costituita da soggetti di nazionalità Rumena accusati di “associazione a delinquere finalizzata alla commissione di reati contro il patrimonio”, per una pluralità di furti mediante “spaccata” commessi ai danni di centri commerciali, ipermercati, concessionarie di auto, negozi e ditte di vario genere.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Potrebbero interessarti

Menzogne e bugie hanno da sempre le gambe corte  

SOSTIENICI

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Maltempo: Allagamenti e frane nel Messinese, danni e paura

I centri più colpiti Milazzo e Barcellona Pozzo di Gotto. Auto intrappolate nei sottopassaggi, tetti crollati e molte persone salvate dai soccorritori

DALLA CALABRIA

Cgil e Uil Calabria in sciopero: “Questa manovra è contro il Sud”

Il 12 dicembre, in Piazza Prefettura a Catanzaro, Cgil e Uil Calabria scenderanno in piazza per dire di no...

I misteri del Covid e dei vaccini

Popolari sul Covid

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER