“La spada dà la vittoria”, smantellata cellula jihadista: 4 arresti

spada da vittoria islamic state cellula IsisUna cellula terroristica che faceva proselitismo via web è stata smantellata dalla Polizia in un’operazione che ha portato all’arresto di 4 persone. In manette sono finiti tre tunisini e un marocchino che operavano tra Perugia, Milano e la Germania.

L’inchiesta è stata denominata “Da’Wa” ed è stata portata termine dagli uomini della Polizia Postale di Perugia che hanno operato assieme a quelli del compartimento di Milano, sotto il coordinamento del Servizio di polizia postale e delle Comunicazioni a Roma. All’indagine ha contribuito anche la Digos e l’ufficio immigrazione di Milano, la polizia scientifica di Roma e il reparto prevenzione crimine Lombardia.

“I principi della religione sono in un libro che guida e nella spada che dà la vittoria”: è il contenuto di uno dei tanti post diffusi dalla presunta cellula terroristica di matrice islamica impegnata a fare proselitismo sul web e smantellata dalla polizia. Scritta apparsa sotto a una foto con una bandiera dell’Isis, un Corano e un fucile.

Giovedì il ministro dell’Interno ha firmato un decreto di espulsione di un altro tunisino ritenuto vicino al califfato dell’auto proclamato stato islamico.