23 Febbraio 2024

Con un “bong” al liceo e 4 chili di droga a casa, arrestato bidello

Correlati

La droga e la "bombaccia" sequestrata al bidello a Roma
La droga e la “bombaccia” sequestrata al bidello a Roma

ROMA – Una pipa ad acqua artigianale, conosciuta anche come “bong”, – usata per fumare hashish – tra i detersivi e le scope di un liceo.

L’oggetto non è sfuggito a Condor e Jamil, due cani antidroga della Polizia di Stato che stavano controllando l’ingresso dell’istituto scolastico al Portuense. I cani poliziotto, anziché segnalare qualche spinello, si sono avventati sull’operatore scolastico attirando il conduttore verso il ripostiglio.

Il bong era nascosto tra scope e detersivi e gli agenti del commissariato San Paolo, diretto da Fabio Abis, con tracce di stupefacente a conferma del recente uso della pipa.

Viste le presunte responsabilità del bidello i poliziotti, dopo aver passato al setaccio la scuola, sono andati a controllare anche l’appartamento.

Risultato della perquisizione: 4 chili di hashish, 50 grammi di cocaina e l’immancabile materiale per il confezionamento delle singole dosi di droga, tra cui una bilancia di precisione.

Oltre allo stupefacente gli agenti hanno anche trovato un artificio pirotecnico di vendita vietata; per mettere in sicurezza il “bombone” si è reso necessario l’intervento degli artificieri della Polizia di Stato che lo hanno poi fatto brillare.

M.S., queste le iniziali del 53enne romano, è stato arrestato con le gravi accuse di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione di materiale esplodente.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Terrorismo, perquisizioni in Italia nella rete dell’attentatore di Bruxelles

Le abitazioni di diciotto immigrati nordafricani sono state perquisite dal Ros dei carabinieri e da agenti della Digos di...

DALLA CALABRIA

Operazione antimafia della Dda di Catanzaro, 22 arresti

Un'operazione contro la 'ndrangheta è stata eseguita la scorsa notte nel Catanzarese. I carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando provinciale...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)