Omicidio a Roma, ucciso un 43enne alla Romanina


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

Il cadavere di Amri a terra

Omicidio ieri sera a Roma. Un uomo di 43 anni, di origine albanese, di cui non sono state rese note ancora le generalità, è stato ucciso a colpi di pistola in via Simeri Crichi, nella zona della Romanina.

L’agguato è avvenuto verso le 23 di ieri sera. Da una prima ricostruzione della Polizia l’uomo, con precedenti, è stato colpito da 4 colpi d’arma da fuoco, alle gambe ed al torace, che ne hanno causato il decesso.

I colpi, secondo le prime testimonianze, sarebbero stati esplosi dall’interno di un’auto in transito. Indagini in corso della Squadra mobile e del Commissariato Romanina.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM