26 Febbraio 2024

Crollo ponte a Fossano, chiuso anche un altro cavalcavia

Correlati

L'auto dei Carabinieri dopo crollo della rampa a Fossano
Il ponte crollato (Ansa/Sasso)

(ANSA) – FOSSANO (CUNEO), 5 MAG – C’era il rischio del crollo di un altro cavalcavia sulla tangenziale di Fossano (Cuneo) dove il 18 aprile scorso il cedimento di un sovrappasso ha schiacciato un’auto dei carabinieri, riusciti in extremis a mettersi in salvo.

Così oggi il Comune di Fossano, visti i risultati dei test tomografici a ultrasuoni eseguiti dall’Anas, ha disposto la chiusura di via Torino, un tratto della ex statale 28. La nuova chiusura ha creato code di auto e mezzi pesanti. Sul posto sono presenti la Polizia Municipale, la Protezione Civile e l’Anas.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Si vota per le regionali in Sardegna, 1,4 milioni gli elettori chiamati alle urne

Urne aperte dalle 6.30 di oggi 25 febbraio in Sardegna per le elezioni regionali. Cominciano le operazioni di voto...

DALLA CALABRIA

Occhiuto eletto vicesegretario nazionale di Forza Italia

Il governatore della Calabria Roberto Occhiuto è stato eletto vicesegretario nazionale di Forza Italia al termine della due giorni...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)