31 Maggio 2023

Blitz antidroga nel Casertano, 10 arresti

Correlati

blitz carabinieri notte casertaNelle prime ore di stamattina, a Vairano Patenora e Calvi Risorta (Caserta), e a Guidonia (Roma), i carabinieri della Compagnia di Capua stanno dando esecuzione a 10 misure cautelari emesse dal Gip presso il Tribunale di Napoli, su richiesta della locale Direzione distrettuale antimafia, nei confronti di altrettanti indagati, ritenuti responsabili di associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti.

L’indagine ha consentito, tra l’altro, di disarticolare un’organizzazione finalizzata al trasporto, trasformazione, confezionamento e spaccio di cocaina, hashish e marijuana nei comuni di Vairano Patenora e Calvi Risorta.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM (canale 1) e TELEGRAM (canale 2) e su TWITTER SPN nonché su TWITTER (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Ucraina, governatore russo: “Droni in direzione Mosca abbattuti da contraerea”

Il governatore ha chiesto ai residenti della regione di Mosca di mantenere la calma aggiungendo che "tutte le unità di servizio di emergenza sono operative e seguiranno ulteriori informazioni". Il sindaco della capitale aveva detto che erano stati colpiti alcuni edifici. "Evacuati i residenti"

DALLA CALABRIA

Ancora dispersa la studente nel Lao. Ricerche in elicottero. In salvo tutti gli altri. Un ferito

In sicurezza l'altra quarantina di giovani. Il ferito è stato immobilizzato ed è sotto cura dei sanitari. La giovane dispersa, per regolamento ha dovuto obbligatoriamente indossare il casco e il giubbotto di salvataggio. Acqua ad una temperatura di circa 16 gradi. Allerta meteo ignorata? L'episodio ricorda la strage del Raganello

I misteri del Covid, dei Vaccini e delle Morti improvvise

Popolari sul Covid

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM (canale 1) e TELEGRAM (canale 2) e su TWITTER SPN nonché su TWITTER (Dino Granata)
Impostazione CookieAccetta tutti