Incendio all’ospedale di Siracusa, paura per pazienti. Agenti intossicati

Carlomagno Jeep Renegade Sett. 2020 Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb

ospedale siracusaPaura nella notte all’ospedale Umberto I di Siracusa dove, per cause da accertare, attorno alle 2, si è sviluppato un incendio in un locale del reparto malattie infettive. Sul posto è giunto personale della Polizia di Stato e i vigili del fuoco che hanno messo in salvo i 16 pazienti che si trovavano ricoverati.

L’allarme è rientrato nella mattinata e i degenti sono stati riportati in reparto. Tra di essi 4 invalidi con difficoltà di deambulazione. Cinque agenti della squadra volante e alcuni infermieri sono rimasti intossicati dal fumo inalato durante le operazioni di soccorso. Alle persone intossicate sono state praticate le cure del caso.

Il locale dove si è sviluppato il rogo è stato sequestrato per consentire i rilievi della scientifica. Indagini della Polizia sono in corso, mentre la procura ha aperto una inchiesta per accertare eventuali responsabilità.

“Ancora è presto – sottolinea il procuratore di Siracusa, Francesco Paolo Giordano, citato dall’Ansa – per avere un quadro completo dell’accaduto. Occorrerà aspettare relazioni più dettagliate di chi sta operando sul posto per capire cosa esattamente sia successo e quali eventuali reati ipotizzare”.

Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb