29 Gennaio 2023

Precipita ultraleggero nel bresciano, morti due belgi

Correlati

elisoccorso pegasoE’ stato individuato un piccolo aereo da turismo biposto disperso da ieri e partito dalla Valtellina. Il pilota e l’altro passeggero a bordo, entrambi cittadini del Belgio, sono morti. L’ultraleggero è stato ritrovato nel bresciano.

Il velivolo era arrivato alla base aerea di Samolaco (Sondrio), un paio di giorni fa insieme ad un altro ultraleggero dello stesso genere. I due equipaggi avevano trascorso la notte a Samolaco, lasciando sul registro dei voli dell’aviosuperficie i loro dati anagrafici personali e dei due rispettivi aeromobili.

Ieri, dopo aver fatto rifornimento, entrambi erano ripartiti: uno verso il lago di Garda, l’altro verso Asti. Il secondo è arrivato regolarmente a destinazione mentre del primo si sono perse le tracce proprio dopo il passaggio dell’abitato di Edolo (Brescia), attorno alle 12 e 30 di ieri. L’ultimo contatto radio, nella zona del Pian della Regina di Cevo (Brescia).


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Potrebbero interessarti

Menzogne e bugie hanno da sempre le gambe corte  

SOSTIENICI

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Messina Denaro, procuratore De Lucia: “Stop a speculazioni sull’arresto”

Secondo il capo della Procura di Palermo non ci sono "ombre" sulla cattura del superlatitante. "E' tutto trasparente e pubblico. Le forze di polizia hanno svolto un grande lavoro. Indagine impeccabile"

DALLA CALABRIA

Assalto al caveau di Caraffa, giudici riconoscono aggravante mafiosa

Per due degli imputati. Il colpaccio a dicembre 2016 nei confronti di un caveau della Sicurtransport. Il bottino era stato quantificato in otto milioni e 170 mila euro.

I misteri del Covid e dei vaccini

Popolari sul Covid

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER