Prostituta trovata morta a Latina. Picchiata da un “cliente”

Carlomagno campagna Nuovo Stelvio 10 Maggio 2018

inseguimento carabinieriUna giovane prostituta di quasi 24 anni di cui non si conosce ancora l’identità, è stata trovata morta nella notte lungo via dei Monti Lepini, nel territorio di Prossedi, in provincia di Latina. L’allarme è arrivato intorno alla mezzanotte. Sul corpo vi sono alcuni segni di violenza.

Il sospetto è che la donna possa essere stata picchiata durante un incontro con un “cliente”, come lei stessa avrebbe raccontato ai parenti quando si è sentita male. La giovane, che avrebbe compiuto 24 anni a settembre, si trovava in auto con due parenti, una donna e il suo convivente di nazionalità egiziana, e stava tornando verso Frosinone quando ha avvertito un malore, probabilmente in seguito alle percosse subite, non è riuscita più a respirare ed è morta.

La macchina sulla quale viaggiava si è accostata davanti a un hotel sulla strada e i familiari hanno cercato di rianimarla ma inutilmente. Intorno alla mezzanotte hanno poi avvertito i soccorsi. Il luogo del ritrovamento è stato raggiunto nella notte dai carabinieri del comando provinciale di Latina e dal magistrato di turno.