24 Febbraio 2024

Prostituta trovata morta a Latina. Picchiata da un “cliente”

Correlati

inseguimento carabinieriUna giovane prostituta di quasi 24 anni di cui non si conosce ancora l’identità, è stata trovata morta nella notte lungo via dei Monti Lepini, nel territorio di Prossedi, in provincia di Latina. L’allarme è arrivato intorno alla mezzanotte. Sul corpo vi sono alcuni segni di violenza.

Il sospetto è che la donna possa essere stata picchiata durante un incontro con un “cliente”, come lei stessa avrebbe raccontato ai parenti quando si è sentita male. La giovane, che avrebbe compiuto 24 anni a settembre, si trovava in auto con due parenti, una donna e il suo convivente di nazionalità egiziana, e stava tornando verso Frosinone quando ha avvertito un malore, probabilmente in seguito alle percosse subite, non è riuscita più a respirare ed è morta.

La macchina sulla quale viaggiava si è accostata davanti a un hotel sulla strada e i familiari hanno cercato di rianimarla ma inutilmente. Intorno alla mezzanotte hanno poi avvertito i soccorsi. Il luogo del ritrovamento è stato raggiunto nella notte dai carabinieri del comando provinciale di Latina e dal magistrato di turno.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Terrorismo, perquisizioni in Italia nella rete dell’attentatore di Bruxelles

Le abitazioni di diciotto immigrati nordafricani sono state perquisite dal Ros dei carabinieri e da agenti della Digos di...

DALLA CALABRIA

Sequestrati beni per 2,5 milioni a imputati processo antimafia

Beni per un valore di oltre 2,5 milioni di euro sono stati sequestrati dai finanzieri del Comando provinciale di...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)