Caso Battisti, sindaco di San Paolo: “Deve essere estradato”

Carlomagno Fiat City Car elettrtica Maggio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM
Cesare Battisti
Cesare Battisti in aeroporto brinda con birra

“Come sindaco di San Paolo io penso che l’estradizione deve essere fatta. Cesare Battisti è un criminale, con una condanna qui, in Italia. Non posso sentire che il Brasile mantenga un criminale”. Lo ha detto il sindaco di San Paolo, Joao Doria, a margine dell’incontro con il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, per un accordo di collaborazione tra le due città.

“Per Battisti – ha aggiunto – deve esserci l’autorizzazione della giustizia brasiliana, e qui in Italia deve pagare per i crimini che ha fatto”. Tra gli omicidi per i quali Battisti è stato condannato all’ergastolo c’è anche quello del macellaio veneto Lino Sabbadin, ucciso il 16 febbraio 1979 da un commando dei Pac a Santa Maria di Sala (Venezia).

SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM