Donna rapinata e uccisa, fermati tre giovani marocchini

Carlomagno campagna novembre 2018

Tre giovani di origine marocchina residenti nel modenese sono stati fermati dai Carabinieri della Compagnia di Carpi perché ritenuti responsabili dell’omicidio di un’anziana donna avvenuto lo scorso 18 settembre all’interno dell’abitazione della vittima, a Finale Emilia.

Il fermo, che arriva dopo una lunga e complessa attività d’indagine, è stato emesso dalla Procura della Repubblica presso il tribunale di Modena, che ha concordato con le risultanze investigative. L’omicidio, secondo quanto emerso, è scaturito da una rapina. I tre giovani sono stati tradotti presso la casa circondariale di Modena.