21 Aprile 2024

Lite per un sorpasso, ex vigilantes spara. In casa aveva un arsenale

Correlati

spari lunotto autoMomenti di paura a San Gillio, nel torinese. Un uomo di 53 anni, ex vigilantes, è stato arrestato dai carabinieri dopo che l’uomo risulta essere l’autore di una sparatoria in strada in seguito a un diverbio con un altro automobilista.

Alla base della lite ci sarebbe stato un sorpasso azzardato. Secondo quanto ricostruito, i due stavano percorrendo la strada provinciale 8, quando una delle due auto, non è chiaro quale, avrebbe superato l’altra in modo brusco. A questo punto, l’ex guardia giurata dopo un diverbio con l’altro conducente avrebbe estratto una pistola facendo fuoco infrangendo il vetro posteriore destro della vettura.

I militari hanno individuato l’aggressore e sulla sua Peugeot hanno trovato una pistola ad aria compressa e un coltello a serramanico. Ma lo stupore dei militari non finisce quì.

Durante la perquisizione a casa dell’uomo i carabinieri sono rimasti di sasso nel vedere che l’uomo custodiva un vero e proprio arsenale. Gli operanti hanno infatti rinvenuto e sequestrato 8 fucili e 14 pistole, tutti ad aria compressa, 500 grammi di polvere da sparo con una miccia, numerose munizioni di vario calibro e materiale per il confezionamento di cartucce.

L’uomo, è stato arrestato per detenzione di armi clandestine, porto di armi e oggetti atti ad offendere, fabbricazioni di esplosivi non riconosciuti e danneggiamento aggravato.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Incidente nel Salernitano, conducente Suv positiva a droga e alcool

E' risultata positiva all'alcoltest ed anche alla cocaina, ma quest'ultima positività deve essere confermata da un controesame, la 31enne...

DALLA CALABRIA

Trovato morto uomo scomparso nel Cosentino

E' stato ritrovato cadavere, in una zona impervia del comune di Aiello Calabro, in provincia di Cosenza, l'uomo di...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)