Casa in fiamme, morte tre persone. Forse suicidio

Carlomagno Jeep agosto 18
Mercato San Severino
L’ingresso di Mercato San Severino (Salerno)

Dramma nel Salernitano dove tre persone, Iole De Marco, 82 anni, e due suoi figli, Donato e Franco Papa, rispettivamente 61 e 58 anni, sono morte in seguito a un incendio divampato nella loro abitazione.

La tragedia è avvenuta la scorsa notte in via Tommaso Sanseverino a Mercato San Severino, centro in provincia di Salerno. Le fiamme sono state spente dai Vigili del Fuoco che poi hanno allertato i carabinieri della locale Compagnia, che ora indagano sulle cause del rogo.

Tra le ipotesi al vaglio dei carabinieri c’è quella di un gesto deliberato. Dalle prime informazioni sembra che il figlio minore della donna soffrisse di crisi depressive, quindi non si esclude che possa aver appiccato il fuoco provocando la sua morte e quella dei familiari, deceduti – presumibilmente – a causa delle esalazioni. Quando i carabinieri sono giunti sul posto, i tre erano già deceduti.