23 Febbraio 2024

Trovato martoriato il corpo senza vita di Sofiya Melnyk

Correlati

Sofiya Melnyk
Sofiya Melnyk

Appartiene a Sofiya Melnyk, l’interprete 43enne ucraina scomparsa il 15 novembre, il corpo trovato la vigilia di Natale in un burrone ai piedi del Monte Grappa. L’identificazione è giunta con l’autopsia eseguita a Treviso, in particolare dalla schermografia dentaria.

Null’altro, per ora, ha potuto svelare l’esame autoptico – eseguito dal dottor Alberto Furlanetto – date le condizioni del cadavere, devastato dai morsi degli animali nel bosco. Sembra escluso che la donna sia stata uccisa con armi da fuoco, o da taglio, ma altre cause più probabili (come lo strangolamento) dovranno essere avvalorate dagli nuovi esami previsti.

Il consulente del pm ha chiesto due mesi di tempo. L’esame ha tuttavia evidenziato la presenza di numerosi e gravi traumi; ematomi e lesioni che potrebbero essere compatibili con colpi da corpi contundenti, o inferti con calci, ma anche essere dovuti alla caduta dalla sommità della scarpata da cui il corpo è stato gettato, nel caso la donna fosse stata ancora viva.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Terrorismo, perquisizioni in Italia nella rete dell’attentatore di Bruxelles

Le abitazioni di diciotto immigrati nordafricani sono state perquisite dal Ros dei carabinieri e da agenti della Digos di...

DALLA CALABRIA

Operazione antimafia della Dda di Catanzaro, 22 arresti

Un'operazione contro la 'ndrangheta è stata eseguita la scorsa notte nel Catanzarese. I carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando provinciale...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)