24 Febbraio 2024

Rossano, tenta di uccidere il fratello a coltellate: arrestato

Correlati

cc tentato omicidio rossanoI carabinieri della stazione di Rossano centro, hanno arrestato stamani L.P., rossanese di 34 anni, con piccoli precedenti alle spalle, con l’accusa di aver tentato di uccidere a coltellate il fratello maggiore di 38 anni.

L’episodio risale alle prime ore del mattino quando i due fratelli, residenti nel centro storico di Rossano, iniziano una discussione per futili motivi all’interno dell’abitazione che continua per diversi minuti, sino a quando uno dei due fratelli afferra un coltello da cucina della lunghezza di circa trenta centimetri e si scaglia contro l’altro.

I colpi sono stati inferti con violenza agli arti inferiori e superiori, sino a quando il fratello, ferito, il 38enne, è riuscito a divincolarsi e a chiamare i parenti che, subito, hanno allertato il 112.

I carabinieri sono giunti prontamente sul posto trovando nell’appartamento ancora l’aggressore vicino al fratello sanguinante, per cui sono stati chiamati i soccorsi del 118 che, dopo aver visitato la vittima sul posto, lo hanno trasferito all’ospedale di Rossano per le cure del caso.

Solo per caso fortuito i colpi inferti non hanno raggiunto gli organi vitali della vittima. Sono in corso le indagini da parte dei Carabinieri, dirette dalla Procura della Repubblica di Castrovillari, al fine di fare luce sui motivi che hanno spinto al gesto violento.

L’arrestato, di cui non sono state rese note le generalità, al termine delle formalità di rito, è stato associato presso la casa circondariale di Castrovillari a disposizione dell’autorità giudiziaria.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Terrorismo, perquisizioni in Italia nella rete dell’attentatore di Bruxelles

Le abitazioni di diciotto immigrati nordafricani sono state perquisite dal Ros dei carabinieri e da agenti della Digos di...

DALLA CALABRIA

Dramma nel Cosentino, si è suicidato agente della Polizia penitenziaria

Tragedia a pochi chilometri di Cosenza dove un assistente capo della Polizia penitenziaria libero dal servizio si è suicidato...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)