20 Gennaio 2022

Donna trovata cadavere in spiaggia a Catania, ipotesi omicidio

Stessa categoria

polizia spiaggia cadavere
Archivio

Il cadavere di una donna, non identificata, è stato trovato sul lungomare della Plaia di Catania. La vittima indossava soltanto un giubbotto, sotto il quale era completamente nuda e la polizia non ha trovato altri abiti sul posto.

Il decesso risalirebbe ad alcuni giorni fa. Il corpo era “appoggiato” su un muro, come se la vittima fosse stata “seduta”, in mezzo a un cumulo di spazzatura. I primi accertamenti medico legali escluderebbero la violenza sessuale.

La donna, di carnagione chiara, dall’età apparente di 30-40 anni, ha il volto macchiato con sangue e terra e lesioni al capo. La Procura ha disposto il trasferimento della vittima in un obitorio per eseguire l’autopsia. Le indagini sono state affidate alla Squadra mobile della Questura. L’ipotesi al momento più accreditata è quella di omicidio.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Potrebbero interessarti

Menzogne e bugie hanno da sempre le gambe corte   SOSTIENICI

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

DANNI COLLATERALI

PER SEGNALARE EVENTI AVVERSI DA VACCINO DI UNA CERTA IMPORTANZA SCRIVERE A QUESTO INDIRIZZO EMAIL: dannicollaterali@secondopianonews.com
NESSUNA PERSONA SARA' IDENDIFICABILE IN BASE ALLE NORME SULLA PRIVACY.

Confederazione commercianti e turismo: “Il Super Green Pass favorisce il tracollo delle Pmi”

Cicas: La certificazione discriminatoria, da molti giuristi bollata come illegittima, nega anche il diritto Costituzionale al Lavoro

Covid, il Tar annulla la circolare del ministero sulla “vigilante attesa”

Il tribunale amministrativo del Lazio annulla la circolare di Speranza e accoglie il ricorso firmato dal presidente del Comitato Cura Domiciliare Covid-19, avvocato Erich Grimaldi, e dall'avvocato Valentina Piraino

I misteri del Covid e dei vaccini

Popolari sul Covid

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER