Dal medico parte un colpo e uccide paziente, arrestato

Carlomagno Jeep agosto 18

carabinieri ambulanzaHa ucciso “accidentalmente” un paziente mentre era disteso sul lettino sanitario per una visita medica. E’ successo a Roma martedì pomeriggio; protagonista una guardia giurata che era andato dal dottore per una visita relativa al porto d’armi. L’uomo è stato arrestato dai carabinieri.

Secondo quanto ricostruito, il vigilantes mentre stava per essere visitato, su richiesta del dottore avrebbe estratto la pistola per mostrargliela ma nel maneggio dell’arma sarebbe partito “per errore” un colpo che ha oltrepassato la parete che separa lo studio dalla sala d’attesa e ha colpito a morte il paziente, Gaetano Randazzo, 68 anni, seduto ad attendere il suo turno per una ricetta.

I carabinieri del nucleo investigativo di Roma a stretto giro di indagini hanno arrestato la guardia giurata, Fabian Manzo, 49 anni, con l’accusa di omicidio colposo.