Roghi tossici e furti, blitz nel campo rom di Torino: 14 misure cautelari

Carlomagno Faro istituzionale

campo romTORINO – Una vasta operazione dei carabinieri è scattata questa mattina all’alba nel campo nomadi di strada Aeroporto di Torino. Circa cento carabinieri del Comando provinciale di Torino (con la collaborazione del Reggimento Piemonte e da personale del Nucleo Elicotteri) stanno perquisendo l’area.

I militari stanno eseguendo 14 misure cautelari, tra cui tre custodie cautelari in carcere, 9 obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria, 2 misure del divieto di dimora, e 15 denunce a piede libero nei confronti di altrettanti rom, disposte dall’autorità giudiziaria nell’ambito di una indagine su gravi reati in materia ambientale, roghi tossici, furti e ricettazione. Fatti accertati dagli investigatori dal Luglio 2017 al Marzo 2018.