16 Aprile 2024

Tentata strage a Palagonia, preso il fuggitivo Gaetano Fagone

E' stato catturato nel pomeriggio. L'uomo a fine agosto era piombato con un'auto su un gruppo di persone uccidendo una donna e ferendone altre sette.

Correlati

Catturato il fuggiasco di Palagonia, Gaetano Fagone
Nel riquadro, Gaetano Fagone

I carabinieri di Catania hanno catturato, nel primo pomeriggio di oggi, Gaetano Fagone, cinquantadue anni, ricercato dalla tarda serata dello scorso 31 agosto quando, perché ritenuto l’autore dell’investimento mortale a Palagonia. All’uomo viene anche contestato il reato di tentata strage.

Secondo l’accusa, Fagone a bordo di un’autovettura, ha travolto volontariamente un gruppo di vicini di casa seduto attorno a dei tavolini, uccidendo un’anziana donna, Maria Napoli, e ferendone altri sette, tra i quali un bambino di pochi mesi.

Gli uomini dell’Arma, coordinati dalla procura di Caltagirone, dopo una intensa caccia all’uomo, lo hanno individuato e ammanettato oggi in Via Gaetano Donizetti, mentre stremato cercava di raggiungere la propria abitazione.

Di fondamentale importanza, riferiscono gli investigatori, è stata la collaborazione di alcuni cittadini palagonesi che, condannando il gravissimo gesto, hanno da subito supportato gli inquirenti nelle indagini.

Il presunto autore è stato sottoposto a fermo. Assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere di Caltagirone dove dovrà rispondere all’autorità giudiziaria oltre che di omicidio, anche di tentata strage.

Alla base dell’azione omicidiaria, secondo informazioni, ci sarebbero profondi dissidi personali con i vicini di casa. Fagone avrebbe investito il gruppo utilizzando l’auto del padre, una Fiat Punto, con la quale si è poi dato alla fuga.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Incidente nel Salernitano, conducente Suv positiva a droga e alcool

E' risultata positiva all'alcoltest ed anche alla cocaina, ma quest'ultima positività deve essere confermata da un controesame, la 31enne...

DALLA CALABRIA

Trovato morto uomo scomparso nel Cosentino

E' stato ritrovato cadavere, in una zona impervia del comune di Aiello Calabro, in provincia di Cosenza, l'uomo di...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)