Donna uccisa a coltellate a Merano. Fermato il marito

Carlomagno campagna novembre 2018

Polizia agriturismo Huberhof
Ansa

“Una donna di 34 anni, Alexandra Riffeser, è stata uccisa a coltellate nell’agriturismo di famiglia “Huberhof”, che si trova tra Merano e Lagundo (Bolzano). A ucciderla sarebbe stata il marito al culmine di un litigio. L’uomo, Johannes Beutel, austriaco di 38 anni, è stato sottoposto a fermo dalla polizia.

A lanciare l’allarme è stata la sorella della vittima. Secondo le prime informazioni, la coppia aveva due figli che nel momento dell’omicidio non si trovavano in casa.

Quando è stato portato via da casa, l’uomo indossava ancora una maglietta macchiata di sangue. L’omicidio è avvenuto in una zona molto frequentata dai turisti tedeschi in questa stagione. I vicini che passano nella stretta strada si dicono increduli dell’avvenuto.