Sedicenne scomparso a Bologna rinvenuto cadavere: è omicidio

Il giovane sarebbe stato ucciso e gettato in un pozzo, dov'è stato rinvenuto il corpo. Era sparito nel nulla da una settimana

Carlomagno campagna Fiat Tipo Maggio 2019
A destra la vittima di 16 anni, Giuseppe Balboni
A destra la vittima di 16 anni, Giuseppe Balboni

È stato ritrovato morto a Castello di Serravalle, nel Bolognese, in località Tiola, il sedicenne Giuseppe Balboni, residente a Zocca, nel Modenese e scomparso da lunedì 17 settembre. Si indaga per omicidio e il caso è seguito anche dalla Procura per i minorenni guidata da Silvia Marzocchi. Il cadavere è stato trovato in tarda mattinata all’interno di un pozzo.

Il ragazzo era scomparso da otto giorni e impegnati nelle ricerche erano i carabinieri e i vigili del fuoco. Il giovane all’alba di lunedì mattina era uscito di casa e da allora non se ne avevano più notizie.

Ringraziandoti per il seguito, sarebbe cosa gradita un MI PIACE sulla nostra nuova pagina di Facebook

Era stato ritrovato il suo scooter rosso, in sella al quale si era allontanato, proprio a Castello di Serravalle, in provincia di Bologna. Il mezzo era nei pressi di una fontana, coperto da foglie. I genitori avevano fornito informazioni lanciando un appello per ritrovare il ragazzo anche sui social. Sono in corso le attività dei Carabinieri dei Comandi Provinciali di Bologna e Modena, finalizzate a delineare l’esatta dinamica degli eventi.