Corruzione e truffa assicurativa, in manette giudici di pace e avvocati

Carlomagno campagna novembre 2018

Tribunale torre annunziataLa Guardia di Finanza di Torre Annunziata (Napoli) ha eseguito stamattina un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Roma nell’ambito di un’inchiesta per corruzione a carico di 27 indagati, indagine portata avanti dalla Procura capitolina.

Tra i destinatari dell’ordinanza ci sono tre giudici di pace in servizio negli uffici di Torre Annunziata e diversi avvocati: l’accusa sarebbe, da ciò che si apprende, quella di aver messo su una rete corruttiva nell’ambito di diversi sinistri stradali, presunti e reali, da cui sono scaturite truffe alle assicurazioni. In manette anche periti e un politico locale.